Crea sito

La Fragola Milanese Australia: Episodio 9

Steak Burger Delight at Fundamental Food Flaminn

Il giorno in cui da noi si festeggia la Festa della Liberazione e qui invece l’Anzac Day ho deciso di andare a caccia di hamburger, vista la magnifica impressione che avevo avuto di questo ristorante ho deciso di mettere alla prova i loro hamburger e non mi hanno deluso per niente.
Il panino si presenta meravigliosamente già sul menù: bistecca di controfiletto da 280gr, cipolle caramellizzate, barbabietola, insalata e pomodoro con contorno di patatine fritte.
Il panino arriva abbastanza velocemente e per gli occhi è uno spettacolo, viene presentato aperto, la parte bassa del panino con un letto di cipolle su cui è adagiata la bistecca e in fronte l’altra parte del panino con tutta la verdura ordinatamente composta.
Vista la dimensione mi sono visto costretto a tagliarlo in due dopo averlo chiuso ma a parte un po’ di dita unte me la sono cavata egregiamente. Il pane è morbido ma non troppo spesso, ha una lievitazione diversa dal normale panino da hamburger ma è magnifico, la verdura è freschissima e il mix tra insalata iceberg e erba cipollina sono un tocco interessante insieme alla tradizionale (per l’Australia) barbabietola, le cipolle sono cotte perfettamente e si mischiano come si deve. Per la carne potevo anche scegliere la normalissima patty di carne macinata ma visto che costava uguale ho deciso di optare per la bistecca e l’esperienza si è rivelata unica, cotta al sangue, tenera e succulenta, si sciogle quasi in bocca. In aggiunta le patatine sono leggermente speziate con un mix che ricorda vagamente il gusto della salsa barbecue, un tocco di classe.
Per provare anche qualcosa di nuovo ho deciso di ordinare una porzione di kumara chips che potete vedere nella foto, sono sottili sfoglie di patate dolci fritte, uno stuzzichino decisamente simpatico e molto buono.
Dare a questo panino il voto massimo sarebbe un po’ barare visto che il contenuto principale è una bistecca, decisamente non comparabile con la svizzera di carne macinata ma tutto, intorno a questo panino, è superlativo: gli ingredienti, il contorno, il servizio, la presentazione, il prezzo (15AUD, un prezzo normale per la zona), la pulizia, la musica.
Tutti questi aspetti concorrono alla valutazione che è un primato assoluto per la fragola milanese, un grande onere di cui mi assumo la totale responsabilità ma che non riesco proprio a trattenere, voto: 10.

Tags:, , , , ,

Nessun commento.

Lascia un commento

*